Salta al contenuto
La ciniglia, una bellissima scoperta per il tuo piccolo

La ciniglia, una bellissima scoperta per il tuo piccolo

Lo sappiamo, cara mamma: sei da poco tornata dalle vacanze, ma devi già pensare all’autunno e alla stagione più fredda, quella dell’inverno. E se tra queste due ci fosse un periodo più mite?

È un rebus impossibile? Ma no, tranquilla. La soluzione te la dà una sola parola, o meglio, un unico tessuto: la ciniglia.

La ciniglia deriva dal francese “chenille”: un materiale simile al velluto, per la particolare lavorazione a maglia, che mette in risalto l’effetto velure.

Per te ed il tuo piccolo, è una bellissima scoperta per far tenere calda la sua pelle delicata.

Durante le mezze stagioni o per trascorrere le fredde giornate d’inverno, la ciniglia sarà la compagna ideale. In ospedale, ad esempio, potrai rendere il tuo bimbo elegante, sin dai primi giorni di vita. In questo caso, è consigliabile un completo clinica 2 pezzi in ciniglia della collezione “i giochi di squadra”. La maglia è a tinta unita, a maniche lunghe, con colletto e finte bretelle a contrasto. L’abbottonatura è posteriore. La ghettina ha un comodo elastico in vita.

Questo completino è perfetto per coccolare il tuo bimbo fin dai primi giorni.

Se invece siete già a casa, insieme ad un camino acceso che cullerà le vostre sere più fredde, puoi far sentire il tuo bambino al sicuro in una comoda tutina della collezione “musetti tra le righe”, in ciniglia a manica lunga, con stampa decorativa sul petto, dotata di un’abbottonatura inferiore e posteriore.

Ma se hai bisogno di cambiare più volte il tuo bambino, ti consigliamo la collezione “i basici per lui e per lei”, dove potrai trovare tutine per tutti i giorni e per tutte le ore. Ad esempio, la tutina in ciniglia latte girocollo, con un dolcissimo ricamo sul fronte, dotata di un’abbottonatura inferiore e posteriore.

La ciniglia farà sentire il tuo bambino avvolto e coccolato.
Che ne dici, mamma, abbiamo risolto il tuo rebus?

Prossimo articolo #StraordinarioInsieme